CHE ESERCIZI FARE PER L’ARTROSI D’ANCA?

“[…] Dal 2001 al 2019 il numero totale di impianti di protesi ortopediche in Italia è più che raddoppiato, con i 220.447 interventi del 2019 che rappresentano un intervento ogni 2.4 minuti.” 

Questi sono i dati pubblicati dall’Istituto superiore della Sanità. 

Ti posso assicurare che non è soltanto una realtà italiana: nel resto del mondo questa tendenza è assolutamente comparabile. Di questi numeri, le protesi d’anca sono grandi protagoniste.

Negli Stati Uniti, ad esempio, la protesi dell’anca rappresenta un costo sanitario di 15 miliardi di dollari all’anno.

Dati positivi o negativi? Bè, dipende. A nostro parere la protesica ortopedica è senz’altro una delle tecnologie che più ha cambiato gli interventi sulla salute degli ultimi anni. 

È senza dubbio meglio decidere se sottoporsi o meno ad un intervento di protesi, in caso di artrosi in stadio avanzato, piuttosto che non poterlo proprio scegliere o incorrere in rischi più seri (come succedeva poche decide di anni fa).

Veniamo al dunque: l’artrosi d’anca è costantemente sotto esame e si ricerca ogni anno la strategia migliore per allungare la vita alla nostra importantissima articolazione. In questo articolo troverai le ultime indicazioni per la sua miglior gestione, sia che voglia semplicemente rinforzarla, sia che tu sia in attesa di un intervento o che l’abbia già fatto.

Esercizi per l’artrosi d’anca: le ultime linee guida

Queste indicazioni provengono dal raggruppamento dei migliori studi effettuati negli ultimi dieci anni sull’argomento. Questo significa che stiamo prendendo in considerazione un campione con migliaia di persone, quindi altamente affidabile.

*per fatica s’intende l’ultima ripetizione che si riesce a fare senza incombere in compensi o non controllare il movimento per tutta la sua escursione. È un concetto molto importante nell’allenamento.

Come si può notare, c’è un bel daffare. 

Mentre ormai anche i sassi sanno (e sicuramente anche tu ne sei al corrente) che l’attività fisica aerobica blanda/moderata sia riconosciuta come benefica, questa analisi sottolinea la presenza necessaria di un allenamento contro resistenze un po’ più intense: allenare la forza.

In parole povere, sollevare pesi.

Esatto, allenare la forza è una potente arma in più per la tua salute, e per quella della tua anca in questo caso, spero che la notizia non sia sconvolgente.

Anche tenere un occhio di riguardo alla propria flessibilità è importante, ma sulla bilancia c’è un peso più grande da parte degli esercizi contro resistenze e ad intensità moderate/elevate.

Esercizi in seguito ad intervento di protesi d’anca

Nonostante la sostituzione totale o parziale della tua anca, le linee guida da seguire sono pressoché le stesse. In ricerche condotte su soggetti già operati si è visto che:

  • Il rinforzo muscolare ha incrementato la forza, il volume dei muscoli, e la funzionalità articolare. 
  • Nel primo periodo post-operatorio, l’utilizzo di cyclette e di esercizi di forza hanno migliorato il dolore, la funzionalità, e la qualità della vita.
  • Sia gli esercizi con pesi sia quelli a corpo libero hanno portato a miglior forza di tutti i maggiori gruppi muscolari, hanno migliorato la funzionalità del cammino e dell’esecuzione delle scale.
  • Comunque, i soggetti che venivano zavorrati hanno riscontrato un maggior incremento nei test di valutazione per la potenza e la funzionalità.
MB Lab, Fisioterapia Monza e brianza

Conclusioni

Come hai potuto leggere, forse con qualche sorpresa, trattare la tua anca “atleticamente” e renderla più potente non solo la renderà più longeva, ma migliorerà la tua qualità di vita e, se presente, il tuo dolore.

Il team di MB Lab è altamente specializzato nel ricondizionamento fisico delle persone affette da patologie ortopediche, come l’artrosi d’anca, o in condizioni post-operatorie. Disponiamo degli spazi e degli strumenti necessari per ridarti la forza e la sicurezza di cui hai bisogno.

Non esitare a contattarci per un consulto, siamo a tua disposizione.

Riferimenti

https://journals.lww.com/topicsingeriatricrehabilitation/fulltext/2021/01000/power_training_in_older_adults_with_hip.7.aspx

Vuoi maggiori informazioni o prenotare un appuntamento?

Chiama al nostro numero, mandaci una mail, o vieni a trovarci presso la nostra sede. Saremo lieti di rispondere alle vostre domande e fissare un appuntamento che vada incontro alle vostre esigenze.

Grazie, il tuo messaggio è stato inviato. Il nostro staff si metterà in contatto il prima possibile.
Si è verificato un errore durante l'invio. Prova di nuovo.